ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Strabismo ad insorgenza improvvisa

Ha avuto due episodi (a distanza di 24 ore) di improvviso strabismo convergente. Potrebbe trattarsi di una emicrania oftalmoplegica.

a cura di: Prof. Paolo Nucci (oculista)

Ho un bambino di 4 anni, che tre mesi orsono ha avuto due episodi (a distanza di 24 ore) di improvviso strabismo convergente. Gli hanno fatto un sacco di esami senza trovare nulla (pure la TAC) e da allora sembrava sparito, ma l'altro giorno è ricominciato. L'oculista ha parlato di strabismo causato da cefalea!?! E’ vero che quando ha gli episodi accusa anche mal di testa ma a cosa sarebbe imputabile la cefalea? E’ possibile che un difetto visivo possa provocare queste "crisi"?

Potrebbe trattarsi di una emicrania oftalmoplegica, comune nei bambini e non preoccupante. In genere è legata a transitori fenomeni di vasocostrizione e vasodilatazione. Potrebbe anche essere stata una paralisi del 6° nervo (in genere nel bambino è benigna e consegue a banali virosi), che pure può recidivare e lasciare come esito una microesotropia (piccolo strabismo con una ambliopia conseguente). A me pare che l'iter e le parole del collega siano molto ragionevoli.

1/6/1999

2/3/2016

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Strabismo ad insorgenza improvvisa"

Strabismo
Porta gli occhiali per correggere l'ipermetropia e lo strabismo. E' preferibile operare al più presto per poter meglio recuperare la visione binoculare.
Strabismo e ipermetropia nel bambino
Spesso si riscontra uno strabismo convergente nei bimbi con un'ipermetropia di grado medio od elevato. E' per questo che è necessario l'uso degli occhiali.
Strabismo acuto nel bambino
Lo strabismo acuto va sempre inquadrato con rapidità, anche se è difficile che sia un problema serio senza altri segni neurologici.
Strabismo nei primi mesi di vita
Lo strabismo è del tutto normale nei primi mesi di vita, quando il bambino non è ancora in grado di utilizzare contemporaneamente i due occhi.
Come si sviluppa la vista nei neonati
Cosa vede il neonato? Come si trasforma e si sviluppa la vista dei neonati nel primo anno di vita.
Lo sviluppo della vista nel neonato
Le tappe dello sviluppo della vista nel neonato e nel primo anno di vita.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Bronchite asmatica
La bronchite asmatica è un'infiammazione dei bronchi procurata o da infezione di carattere virale.
Complesso di Edipo: è morbosamente attaccata al suo papà
Il complesso di Edipo nasce con Freud e identifica il desiderio sessuale nei confronti del genitore di sesso opposto.
Risvegli notturni del neonato
La quantità di sonno, nei primi anni di vita, è in costante evoluzione. Anche se le differenze individuali sono molto ampie.
Frattura del femore
Mio figlio di 4 anni si è fratturato il femore destro. Ora purtroppo deve portare un rialzo.
Gli esami da eseguire in gravidanza
Per monitorare l'andamento della gravidanza sarà necessario fare alcuni esami, alcuni dei quali a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Quiz della settimana

Quando si è punti da una zecca, quale dei seguenti comportamenti occorre seguire?
Rimuovere la zecca con alcool o acetone
Lasciare la zecca in sede per alcune ore facendola intontire con ammoniaca
Rimuovere la zecca prontamente con una pinzetta
Schiacciare subito la zecca nella sede della morsicatura