ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Strabismo ad insorgenza improvvisa

Ha avuto due episodi (a distanza di 24 ore) di improvviso strabismo convergente. Potrebbe trattarsi di una emicrania oftalmoplegica.

a cura di: Prof. Paolo Nucci (oculista)

Ho un bambino di 4 anni, che tre mesi orsono ha avuto due episodi (a distanza di 24 ore) di improvviso strabismo convergente. Gli hanno fatto un sacco di esami senza trovare nulla (pure la TAC) e da allora sembrava sparito, ma l'altro giorno è ricominciato. L'oculista ha parlato di strabismo causato da cefalea!?! E’ vero che quando ha gli episodi accusa anche mal di testa ma a cosa sarebbe imputabile la cefalea? E’ possibile che un difetto visivo possa provocare queste "crisi"?

Potrebbe trattarsi di una emicrania oftalmoplegica, comune nei bambini e non preoccupante. In genere è legata a transitori fenomeni di vasocostrizione e vasodilatazione. Potrebbe anche essere stata una paralisi del 6° nervo (in genere nel bambino è benigna e consegue a banali virosi), che pure può recidivare e lasciare come esito una microesotropia (piccolo strabismo con una ambliopia conseguente). A me pare che l'iter e le parole del collega siano molto ragionevoli.

1/6/1999

2/3/2016

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Strabismo ad insorgenza improvvisa"

Tossina botulinica
Mia figlia soffre di strabismo e ci hanno consigliato la tossina botulinica. Richiede una breve anestesia generale.
Strabismo dalla nascita
E' affetta da strabismo dalla nascita. Mi hanno consigliato l'occlusione dell'occhio sano per evitare l'ambliopia per tre ore al giorno.
Gli occhiali
Le hanno prescritto l'uso degli occhiali per ipermetropia per evitare l'insorgere dello strabismo.
Strabismo e ipermetropia nel bambino
Spesso si riscontra uno strabismo convergente nei bimbi con un'ipermetropia di grado medio od elevato. E' per questo che è necessario l'uso degli occhiali.
Soffre di strabismo
Mette un occhio verso l'interno. Può essere allora solo un vezzo e passerà o soffrirà di strabismo? I consigli dell'oculista.
Strabismo e febbre
Lo strabismo come conseguenza di episodi febbrili è solitamente dovuto ad una paralisi benigna del sesto nervo oculomotore o nervo abducente.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Cortisone per aerosol
È pericoloso usare a lungo il cortisone per aerosol? La mia bambina soffre di bronchite asmatica.
Dolori alle articolazioni e alla schiena in gravidanza
Durante tutta la gravidanza può capitare di avvertire dei dolori articolazioni e alla schiena.
Marsupio e posizioni corrette del neonato
Esistono due tipi di marsupio sul mercato: un tipo "semplice" ed un tipo più "elaborato".
Ha paura dei tuoni
Mio figlio di due anni ha paura dei tuoni e dei forti rumori. E allora cosa fare con un bimbo pauroso? I consigli dello psicologo.
Rimane attaccata al seno anche un'ora
Ad ogni poppata rimane attaccata al seno anche un'ora. E fa 3 o 4 pasti di notte. Le regole per un buon attacco al seno.

Quiz della settimana

Quale tra le seguenti è una controindicazione all'allattamento materno?
La miopia
La prematurità
L'infezione da virus HIV (quello che provoca l'AIDS)
L'ittero da latte materno