Mangia solo alimenti frullati Sono la mamma di Elisa, una bimba di 15 mesi, sana, nata a termine con un peso di 2600 gr. Ha iniziato lo svezzamento a circa cinque mesi senza nessun problema né per quanto riguarda il cucchiaino né per quanto riguarda i sapori. Elisa però da allora non ha mai masticato se non i biscotti, il pane o i grissini; per quanto riguarda la pappa deve essere totalmente frullata, direi omogeneizzata! Ha 12 denti ma anche una scaglietta di grana non sciolta totalmente le fa venire i conati di vomito! Lei non è mai stata una gran mangiona (ora pesa circa 10 kg ed è alta circa 80 cm) e purché mangi per ora ho preferito assecondare le sue richieste. Vorrei un consiglio: la devo forzare con alimenti frullati più grossolanamente, con pastina, ecc o attendo con pazienza i suoi tempi?

Attenda con pazienza i suoi tempi. Provi ogni tanto a fare il passo in avanti ma non si preoccupi perché la bambina ha solo 15 mesi. Per il resto ha una buona altezza e, considerando il basso peso neonatale, ha un peso solo leggermente inferiore alla media.
Non faccia l'errore di forzarla perché sarebbe dannoso e non otterrebbe che un rifiuto, spesso con vomito "di protesta".

Altro su: "A quindici mesi la mia bambina non vuole masticare"

Rischio di celiachia
Mia figlia è a rischio di celiachia. Quando fare i primi esami?
Il biscotto nel latte?
E' consigliabile aumentare la quantità di latte piuttosto che mettere il biscotto nel latte. L'introduzione del biscotto è consigliabile dal 4° mese.
L'alimentazione del neonato e del bambino piccolo
L'alimentazione del neonato e del bambino piccolo: le indicazioni dei nostri Pediatri.
Alimentazione dopo l'anno
Dopo il primo anno, l'alimentazione sarà quasi uguale a quella di un adulto. E' importante che segua una dieta completa e varia.
Uovo nello svezzamento
Riguardo all'uovo, occorre considerare le due parti che lo compongono e i modi che abbiamo a disposizione per cucinarlo e proporlo ai bambini.
Svezzamento: alimentazione ad un anno
I nostri schemi per lo svezzamento: l'alimentazione verso la fine del primo anno. Normalmente sono previsti 4 pasti nella giornata.