Screening neonatali

Gli esami che si fanno alla nascita sono importantissimi perché possono evitare, con opportune terapie o con alimentazione particolare, dei gravi problemi.

Allattamento misto del neonato: al seno e con il biberon

In caso di allattamento misto del bambino la quantità totale di latte deve essere orientativamente calcolato in base al peso.

Seno ingrossato nel neonato

È normale che il neonato abbia il seno ingrossato. Si tratta della crisi genitale, un fenomeno ormonale che passerà da solo.

Piodermite

Con il termine piodermite si intende una infezione da batteri della pelle. Sono numerosi i tipi: si va dalla impetigine al foruncolo e alla erisipela.

Tumore da parto

Il tumore da parto non è altro che un gonfiore sul cranio del neonato dovuto alla pressione durante il parto. Non c'è nulla di cui preoccuparsi.

Non mangia

La mia bambina di due anni da quando è nata non è mai stata una gran mangiona, ma in questo ultimo periodo non mangia proprio nulla. Siamo disperati.

La puntura di zanzara nei bambini

La puntura di zanzara provoca delle autentiche vescicole. In caso di forte dolore o prurito è da prescrivere una terapia cortisonica.

Poppata notturna del neonato

Non sempre è necessario dare la poppata notturna ad un neonato. I consigli del Pediatra.

Linfoadenite acuta

Per linfoadenite si intende l'infiammazione (dovuta ad un virus o ad un batterio) di una delle moltissime ghiandole linfatiche presenti nel nostro corpo.

Circonferenza del cranio nel neonato

La circonferenza del cranio deve essere regolare per velocità di accrescimento e per dimensioni in base all'età del bambino.

Da quando va al nido soffre di infezioni ricorrenti

È normalissimo che la bambina soffra di infezioni ricorrenti: vengono ritenuti normali anche nove episodi durante il primo anno di frequenza del nido.

Svezzamento: quando è meglio?

Lo svezzamento del neonato fatto a cinque o sei mesi viene deciso dal pediatra a seconda del caso specifico.

Allattamento al seno e lavoro

Il bambino si abituerà facilmente al cambiamento di orario dell'allattamento dovuto al rientro al lavoro. non bisogna sentirsi in colpa.

Quando deve iniziare a bere l'acqua un neonato?

Allattando un neonato al seno non è necessario dare in più dell'acqua da bere.

Allattamento ogni due ore

L'allattamento ogni due ore: c'è un metodo per regolarizzare il suo appetito? Cosa consiglia il pediatra.

Craniostenosi

I segni e i sintomi della craniostenosi. Spesso sono necessarie indagini sofisticate (TAC, scintigrafia e risonanza magnetica) per definire la gravità.

Ha la fontanella pulsante

Ha la fontanella pulsante perché i capelli in corrispondenza della fontanella si alzano e si abbassano ritmicamente.

Rimane attaccata al seno

Ad ogni poppata rimane attaccata al seno anche un'ora. E fa 3 o 4 pasti di notte. Le regole per un buon attacco al seno.

Aderenza delle piccole labbra

L'aderenza delle piccole labbra è un incollamento delle piccole labbra. E' frequente soprattutto nelle bambine al di sotto dei 3-4 anni.

Ha undici mesi ed è sottopeso

Ci potrebbe suggerire qualche pappa o prodotto alternativo? Mia figlia di undici mesi è sottopeso. Le pappe miracolose non esistono.

Pipì scura

Per ematuria si intende l'eliminazione di globuli rossi con le urine. Si tratta di un fatto fisiologico.

Acyclovir

Si può usare per prevenire la varicella? Con buoni risultati la prevenzione della varicella nei fratellini sotto un anno di vita.

Quando ha il raffreddore le viene l'otite

Il raffreddore può essere causa di otite per colpa dell'accumulo di muco nel naso.

Ha la milza ingrossata

La milza ingrossata (splenomegalia) può avere tante cause e deve essere valutata anche con esami. Il parere dell'esperto.

Ipertrofia tonsillare: tonsille gonfie ed ingrossate

Per ipertrofia tonsillare si intende il fatto che le tonsille siano molto ingrossate e gonfie, tanto che possano creare un disturbo alla respirazione.

Eritema nodoso

L'eritema nodoso del bambino è un'infiammazione del tessuto sottocutaneo profondo che si presenta sotto forma di lesioni di tipo nodulare, rotondeggianti.

Herpes

Herpes al labbro: il consiglio migliore è curarsi subito, appena si sente un leggero prurito.

TAS elevato nel sangue

Il TAS rappresenta la produzione di anticorpi in risposta ad una infezione da Streptococco. Da solo, non è segno di malattia reumatica in corso.

Convalescenza: quanto deve stare a casa dopo la malattia?

La convalescenza è un periodo di "riposo" dopo una malattia, che consenta al bambino di recuperare le forze. I consigli sulla durata della convalescenza.

Ha un capezzolo in più

Gli hanno riscontrato un capezzolo in più sul torace. Molto spesso il reperto passa inosservato. Non bisogna fare alcun controllo.

Polmonite nei bambini

La polmonite nei bambini: come distinguere se il focolaio di broncopolmonite è batterico o virale.

Diarrea da rotavirus: sintomi e dieta

Quali sintomi presenta la diarrea da rotavirus nei bambini, come avviene il contagio, occore seguire una dieta particolare? I consigli del Pediatra.

Testicolo mobile nei bambini

La pediatra mi ha detto che ha i testicoli mobili. Questa situazione si corregge spontaneamente alla pubertà e non necessita di alcuna terapia.

Le brucia quando fa la pipì

Nei bambini spesso le cistiti non sono accompagnate dai segni urinari come negli adulti.

Salmonella: i sintomi

I sintomi della salmonella sono il vomito e le scariche diarroiche contenenti catarro. Spesso è presente anche la febbre.

Vitamine per l'influenza?

E' giusto dare vitamine ad ogni influenza o raffreddore? I polivitaminici aiutano a combattere le infezioni? Il consiglio del pediatra.

Varicocele

Il varicocele è una condizione collegata all'aumento di lunghezza e volume delle vene del testicolo.

Ha le emorroidi

E' normale avere le emorroidi a tredici anni?

A quattro mesi ha già fatto tre cicli di antibiotico

Come possiamo aiutarla ad espellere il catarro? Ci sono in commercio gocce per liberare meglio il nasino?

Non sa ancora masticare

Mio figlio di 22 mesi non sa ancora masticare, cioè non deglutisce nulla che non sia liquido.

La mia bambina non vuole masticare

Ho una bambina che a 15 mesi non vuole masticare. La devo forzare o meglio aspettare? I consigli del Pediatra sui bambini che rifiutano di masticare.

Rifiuta lo svezzamento

Cosa devo fare dato che rifiuta lo svezzamento? Dovrò sforzarlo?

Allattamento al seno dopo i sei mesi

Come cambia la composizione del latte materno nei primi 12 mesi? Un aiuto alla mamma che allatta.

Colesterolo alto

Mia figlia di quattro anni ha già il colesterolo alto.

Allattamento al seno: non vuole attaccarsi

Il neonato non si attacca al seno. Qualche suggerimento per non rischiare di perdere il latte della mamma.

Come comportarsi se un bambino non mangia

Alcuni suggerimenti su come comportarsi se un bambino piccolo non mangia e su quali sono i parametri importanti da osservare per una giusta crescita.