ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Caduta precoce dei denti da latte

I bambini hanno 20 denti da latte che iniziano ad erompere dai 6 mesi ai 3 anni con progressione che può essere lenta o veloce precoce o tardiva.

a cura di: Dott. Gabriele Floria (odontoiatra, protesista dentale e specialista in ortognatodonzia)

Mio figlio compie cinque anni tra un mese e, alla data di oggi, gli sono caduti, secondo me molto presto, due incisivi inferiori alla distanza di cinque giorni l'uno dall'altro. Il primo dentino gli si muoveva e, mordendo un frutto, gli si staccò senza traumi. Il secondo allo stesso modo: mordendo un dolce lo perse ingoiandolo, ma non si muoveva al contrario del primo, ma mi disse che non provò nessun dolore alla perdita nella gengiva. Rientra nella normalità tutto ciò, dato che sia io che i suoi due fratelli li abbiamo persi a quasi sei anni?

L'epoca di permuta, ovvero l'età alla quale cadono i dentini di latte, è molto variabile in ciascun soggetto. Pertanto tutti i riferimenti che vengono forniti o le stesse osservazioni personali devono venir prese come indicazioni di massima.
Per meglio comprendere questo concetto basti pensare che alcuni neonati (per fortuna pochi) presentano denti alla nascita, mentre altri ad un anno di età ancora non hanno un dentino.
Entrambe le situazioni sono considerabili normali
e non influenzano la dentatura finale.

22/6/2001

11/10/2012

I commenti dei lettori

mio figlio età 5anni e mezzo gli dondola l'incisivo superiore,faccio presente che circa 2 anni fà prese un colpo sul setto nasale interessando anche la bocca,con la rottura del frenulo,sono stati fatti tutti gli accertamenti del caso con panoramica,poi il consulto dello specialista riferendo che il colpo non aveva interessato il dente definitivo devo preoccuparmi o lascio fare il suo decorso? Grazie

claudio (FC) 04/12/2010

Il mio bimbo di 4 anni e nove mesi gli dondola l'incisivo superiore, sono molto preoccupata, come mi devo comportare? Angela

angela (ME) 12/12/2010

Scusate, mio figlio ha 2 anni e gli si sta rovinando un dente da latte. penso ke debba cadere.é possibile che a due anni gli possa cadere un dente da latte? è una cosa normale o pure si deve far qualcosa?..Grazie! Giulia

Giulia (SA) 17/12/2010

Sono una mamma un po' preoccupata,mio figlio ha 7 anni e mezzo gli sono caduti gli incisivi inferiori e poi successivamente gli sono spuntati quelli definitivi. Dopo un po' e' caduto l'incisivo superiore e a distanza di un mese non e' ancora spuntato da premettere che mio figlio all 'eta' di 4 anni ha fatto un autotrapianto di midollo osseo con tutte le varie terapie, poi ha avuto una recitiva della malattia (leucemia )e' ha fatto un trapianto di mid.oss.sempre con le varie terapie che si fanno cioe' (kemio). Vorrei sapere se potrebbe avere conseguenze per quanto riguarda la nuova dentizione definitiva grazie.

enza (CL) 26/01/2011

sono una mamma di un bimbo di 4 anni e sono un po preoccupata:perchè è piu di un mese che gli si muove un dentino inferiore.ma non è un po troppo presto per perdere i denti?

veronica (LT) 28/11/2011

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Caduta precoce dei denti da latte"

Le si stanno sgretolando i denti
A tre anni le si sgretolano i denti da latte. Il consiglio del dentista è quello di intervenire immediatamente.
Un dente da latte giallastro
Ha i denti da latte gialli. Che cosa si può fare per curare o prevenire tale situazione? I consigli dell'odontoiatra.
Ematoma gengivale nel bambino piccolo
Mio figlio di 16 mesi ha un ematoma sulla gengiva della bocca. La gengiva è gonfia e dolorante ma il dente non esce. Devo portarlo dal dottore?
Trauma da dente da latte
Traumi da dente da latte: cosa fare per evitarli e limitarne i danni.
Ha tutti i denti da latte cariati
A tre anni ha quasi tutti i denti cariati. Ci hanno consigliato l'operazione in anestesia totale con la quale le verranno asportati tutti i denti rovinati.
Salivazione e dentini
La dentizione da latte è a volte precoce (4° mese) o tardiva (oltre 9° mese). I primi a spuntare sono i due incisivi centrali inferiori.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Allattamento al seno: come interrompere?
Non offrendo più il seno al bimbo, viene gradualmente a mancare lo stimolo prodotto dalla suzione. Di conseguenza la produzione lattea va scemando gradualmente.
Dermatite atopica nei bambini
La dermatite atopica (o eczema) è una malattia dei bambini, caratterizzata da pelle secca e prurito.
Il significato dei "No" nei primi mesi di vita
E' bene fargli comprendere sin dai primi mesi di vita il significato dei "No"? I consigli della psicologa.
Carie da biberon
L'uso del biberon prima di addormentarsi può essere pericoloso per i denti provocando carie da biberon.
Ginocchia a X a tre anni
Il ginocchio valgo a X dell'infanzia ha la massima incidenza intorno ai tre anni e, spesso tende alla risoluzione spontanea nel corso degli anni successi

Quiz della settimana

Cosa pensare della doppia pesata del lattante, prima e dopo la poppata al seno?
va incoraggiata in quasi tutti i casi
è necessaria solo qualche volta, in presenza di fondati motivi
è sempre da consigliare
fornisce informazioni sulla qualità del latte della mamma