ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

A 8 anni è comparso un bottoncino al seno

Il bottone mammario rappresenta nella maggior parte dei casi il primo segno di pubertà nel sesso femminile e precede generalmente di circa due anni il menarca.

a cura di: Dott. Gianpaolo De Filippo (endocrinologo pediatra)

Mia figlia ha otto anni e quattro mesi e, durante un controllo pediatrico, la dottoressa ha trovato un bottoncino sotto una mammella. Mi ha spiegato che tutto questo è normale e che, comunque, prima del menarca (N.d.R.: prima mestruazione), passeranno almeno due anni e mezzo. La mia preoccupazione dipende dal fatto che la bambina cresce piccolina (12° percentile: 124 cm per 23 Kg) e ho timore che resti un po' bassina. Il mio timore è fondato?

Il bottone mammario, che corrisponde all'inizio dello sviluppo della ghiandola mammaria, rappresenta nella maggior parte dei casi il primo segno di pubertà nel sesso femminile e precede generalmente di circa due anni - due anni e mezzo il menarca. L'età della pubertà varia secondo le differenti etnie e vi è spesso una grossa concordanza tra madre e figlia.

Per la popolazione europea, per convenzione, si pone a 8 anni l'età "limite" per definire normale o precoce una pubertà. In quest'ottica 8 anni e quattro mesi rientrano ancora nella norma. Il problema che si può porre è effettivamente quello della statura definitiva, non tanto per la statura attuale (124 cm ad otto anni e quattro mesi non sono pochi, collocando la bambina molto vicino al cinquantesimo percentile, con un peso ben proporzionato) ma quanto per la precoce saldatura delle cartilagini di accrescimento a sviluppo puberale completato. In pratica, il pediatra, una volta accertato che il bottone mammario rappresenti l'inizio fisiologico della pubertà, potrà prevedere la statura definitiva in base a calcoli specifici (per esempio, con il metodo di Bayley e Pinneau, così chiamato dal nome degli autori) a partire dall'età ossea. In linea di massima, con uno sviluppo puberale fisiologico ed una statura definitiva accettabile non vi è nessuna indicazione ad una terapia.

12/10/2000

13/4/2012

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

I commenti dei lettori

anche a mia figlia è comparso questo bottone al seno, ma solo ad uno e dice che ha dolore, volevo sapere se è così anche per qualcun'altra. Mia figlia ha 9 anni e 8 mesi e sinceramente un pò mi preoccupa. Grazie Silvia

silvia (BS) 08/08/2011

mia figlia ha 9 anni e 5 mesi,due giorni fa mi sono accorta che ha il bottone solo in un lato,non ha dolore ,ma sono preoccupata anche io ,penso di chiamare la pediatra per vedere se è normale,mi sembra cosi' piccola..............

04/06/2012

anche mia figlia ha iniziato a crescere il bottoncino con dolore a 7 anni e mezzo ed ora a 8 anni compiuti anche l'altro. è alta 128 e 25 di peso e se mancano due anni al primo menarca crescendo in media 10 cm ogni anno si fermerà ad un altezza di 148 circa quindi..... c'è una soluzione per farla crescere un pò di piu'?

adri (SA) 07/11/2012

mia figlia ha 18 mesi ... e durante una visita pediatrica la dotteressa ha risocontrato il bottonicno solo ad un seno mi ha detto di non preoccuparmi...ma cmq le devo fare una visita ... ma a 18 mesi è normale?

angela (NA) 31/01/2013

Angela, periodi di ingrossamento della ghiandola mammaria sono frequenti e normali anche nelle bambine più piccole. L'importante è che non ci siano segni di vero e proprio sviluppo puberale. Stai tranquilla.

Giuseppe Varrasi, Pediatra (BS) 02/02/2013

la mia bambina, 8 anni e sei mesi, gia dall'anno scorso ( poco più di sette anni) ha cominciato ad accusare , a periodi, dolore ora ad un seno, ora all'altro, con aumento della ghiandola mammaria ( bottoncino) che dopo mesi regrediva. La pediatra mi ha sempre rassicurato dicendomi che trattavasi di spot ormonali. da due mesi la bambina accusa lo stesso problema con evidente aumento del capezzolo destro che non accenna a regredire. noto anche una leggera peluria bionda al pube e la pediatra mi ha prescritto una visita endogrinologica. sono segnali di uno sviluppo precoce?

Concetta ((T) 04/02/2013

Mia figlia ha 9 anni e quattro mesi,una settimana fa mi ha fatto notare il bottone mammario dalla parte sinistra e dice che le fa male,mi devo preoccupare?La devo portare dal pediatra per un controllo?In attesa la ringrazio Distinti saluti Marinella da Brescia.

Marinella (BS) 24/02/2013

Mia figlia di 9 e 3 mesi accusa leggero dolore nei pressi del capezzolo destro, che si presenta più gonfio dell'altro. Anche la parte del pettorale risulta leggermente più grande. Pratica nuoto e tennis, probabilmente il muscolo destro è più grosso per via del maggior allenamento con la parte destra. Scrivo per condividere con altri questo evento, che mi ha preoccupato, ma appare abbastanza comune. Comunque se la cosa perdura e se il dolore si fa da fastidioso a intenso farò una visita dal pediatra. Credo che condividere le proprie esperienze con la rete possa evitare falsi allarmismi e creare una sorta di archivio su come cambiano le generazioni in relazione anche alle aree in cui si abita. Ciao Grazie a Tutti.

Marco (VA) 09/05/2013

Mia figlia ha 8 anni e 9 mesi: da quasi un mese accusa dolori ai seni, in particolar modo a quello destro, che risulta più gonfio e presenta al pari di quello sinistro il bottone mammario. Ha sporadici mal di pancia "dal nulla" che passano in pochi minuti e si ripresentano ogni tanto; il controllo dal pediatra è d'obbligo ma mi rincuora il fatto che, tale fenomeno, sembra essere una cosa molto comune e tutto sommato negli standard. Concordo con l'opinione che condividere la propria esperienza in questi casi sia molto utile.

Monica (CA) 16/06/2013

Anche a mia figlia, che tra un mese compierà 10 anni, già da un po' di tempo si lamenta per un dolore al seno destro, questo però, le succede solo quando qualcuno lo tocca, l'altro giorno l'ho sfiorato (per sbaglio ovviamente) e ha iniziato a piangere. Giusto oggi l'abbiamo portata dalla pediatra e toccandogli il seno ha sentito un bottoncino e ci ha spiegato che è solo segno della crescita. Ha aggiunto poi che a 12 anni circa avrà il menarca, mi sto un po' preoccupando perché in genere viene verso i 13, poi però mi sono rassicurata, è un normale sviluppo, non si può impedire.

Giulia ((N) 31/07/2013

mia figlia a 8 12 mesi me ne sono a corta da poco gli è spuntato come pisello e gonfiore al seno destro e sono preoccupata grazie

salvatore scinico (KR) 05/10/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "A 8 anni è comparso un bottoncino al seno"

Telarca
Il telarca, lo sviluppo delle ghiandole mammarie e quindi del seno, avviene in media intorno ai dieci anni e mezzo. Non esiste però una regola fissa.
Peli sul pube e sotto le ascelle
A mio figlio sono comparsi dei peli sul pube e sotto le ascelle. Si tratta di una pubertà precoce?
Menarca e pubertà
Lo sviluppo della ghiandola mammaria è in genere il primo segno di pubertà "visibile" delle bambine.
Una leggera peluria pubica
Mia figlia di sette anni presenta una leggera peluria pubica. E' l'inizio dello sviluppo o un segno preoccupante?
Pubertà precoce
Pubertà precoce significa avere dei segni della pubertà (aumento di volume delle mammelle o dei testicoli) prima dell'epoca normale.
Associazione Famiglie di Soggetti con Deficit dell'Ormone della Crescita
L'Associazione Famiglie di Soggetti con Deficit dell'Ormone della Crescita è composta da genitori che hanno i figli in terapia con l'ormone della crescita.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

La donazione del sangue dal cordone ombelicale
La donazione del sangue dal cordone ombelicale è innocua e indolore. Le sue cellule staminali sono utili nella cura di alcune gravi malattie del sangue.
Una macchia rosa sul pannolino
Una macchia rosa sul pannolino. Non si tratta di patologia e non bisogna allarmarsi.
Vaccino contro la varicella
La varicella è una malattia molto comune: è consigliabile fare il vaccino?
Diverticolo vescicale
Gli hanno scoperto un diverticolo vescicale. Regredirà con l'età? I consigli del chirurgo.
Latte HA o ipoallergenico
Come si può determinare se un neonato ha bisogno di un latte ipoallergenico? I consigli del Pediatra.

Quiz della settimana

Quale tra le seguenti malattie può condurre più facilmente a sordità?
Varicella
Parotite
Scarlattina
Pertosse