ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Orticaria vasculitica

Si e' riempito di chiazze rosse su tutto il corpo

a cura di: Dott. Maurizio Aricò (oncoematologo pediatra)

Al bimbo di un'amica è stata diagnosticata una "orticaria vasculitica" (N.d.R.: è una malattia che si manifesta con elementi cutanei rilevati di colore pallido, chiamati pomfi, di piccole-medie dimensioni, con assenza o lieve prurito, spesso accompagnati da febbre, dolori addominali o toracici, nefrite, dolori articolari. Viene considerata espressione di un meccanismo patogenetico immunologico). Il bimbo ha due anni e gli sono comparse delle chiazze rosse sul corpo; dopo un giorno ha cominciato a trascinare la gamba, camminando con il piede storto. Il bimbo è stato portato in ospedale e dopo alcuni controlli i medici hanno diagnosticato l'orticaria vasculitica. Desidererei avere qualche informazione su questa malattia e sul da farsi.

Si tratta di una forma di infiammazione con aspetti di tipo simil-reumatico e simil-allergico. In seguito ad una infezione, di solito, nell'organismo si sviluppa un processo infiammatorio che provoca gonfiori e comparsa di macchie emorragiche nella pelle. Si tratta fortunatamente di fenomeni vistosi ma del tutto benigni, che si risolvono nella stragrande maggioranza dei casi rapidamente e senza esiti. Stia tranquilla: alla piccola servirà con ogni probabilità solo un po' di riposo e qualche giorno per guarire.

29/11/2001

12/8/2015

I commenti dei lettori

Ho un bambino di 9 anni,all'eta' di quasi 3 anni gli e' stata diagnosticata la sindrome di kawasaki curata con aspirinetta ed immunoglobuline.Nel 2007 si e' ammalata di nefrite da strptococco,curata con il classico antibiotico.Ancora oggi 2011 presenta proteine nelle urine e i dottori stanno decidendo per un'eventuale biopsia.Mattia pero' soffre da due anni di orticaria.Volevo sapere se tutto questo puo' avere un collegamento. 

Fabiola (RM) 25/01/2011

buongiorno a tutti, ho una bambina di 12 anni e da un anno le è stata diagnosticata la vasculite...sono disperata perchè mi dicono che potrebbe nascondere qualche altra malattia...per adesso è inzuppata di cortisone, è la soluzione migliore? ci sono dei centri specializzati dove potrei rivolgermi? grazie

Maria (SS) 09/01/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Orticaria vasculitica"

Dermografismo rosso
Il dermografismo è un sintomo di una manifestazione tipica di chi soffre di orticaria. In caso però di prurito intenso, si usano eventualmente antistaminici.
Pomfi: bollicine simili a punture di zanzara.
I pomfi sono lesioni cutanee che assomigliano a punture di insetto e che svaniscono nell'arco di poche ore.
Il complemento
Il complemento è un sistema formato da proteine che fa parte dei complessi meccanismi immunologici che sono preposti alla difesa del nostro organismo.
Orticaria gigante recidiva
Da più di tre anni soffre di orticaria gigante recidiva. Tutti gli esami hanno dato esito negativo. Il trattamento da seguire.
Mastocitosi bollosa
La mastocitosi bollosa, malattia peraltro benigna anche se assai fastidiosa, non è guaribile farmacologicamente.
Orticaria
Si è svegliato con il corpo pieno di macchie rosse. Come si manifesta l'orticaria e quali sono le cause e i fattori scatenanti.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Accertamenti a tappeto e screening
In Pediatria è corretto eseguire accertamenti (del sangue, strumentali o visite) solo quando esiste un sospetto diagnostico.
Emorroidi in gravidanza
Le emorroidi sono un disturbo frequente durante la gravidanza. Le cause e i rimedi suggeriti dal ginecologo.
Trauma dentale
Uno dei due denti incisivi si è scurito dopo un trauma. Il dentista deve fare gli accertamenti necessari dopo la valutazione diagnostica.
Afte ricorrenti
Per certi bambini soffrire di afte ricorrenti può diventare realmente un problema perché i sintomi sono dolorosi e abbastanza intensi.
Inserimento alla scuola materna: è il più giovane della classe
Nella sua classe di scuola materna sarà il più giovane. I consigli per l'inserimento.

Quiz della settimana

Quando si è punti da una zecca, quale dei seguenti comportamenti occorre seguire?
Rimuovere la zecca con alcool o acetone
Lasciare la zecca in sede per alcune ore facendola intontire con ammoniaca
Rimuovere la zecca prontamente con una pinzetta
Schiacciare subito la zecca nella sede della morsicatura