ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading

Il chirurgo

La chirurgia. Quando devi tagliare.

chirurgo

Il chirurgo

quando c'è da tagliare.

  • Fimosi

    La fimosi consiste nella presenza di un prepuzio troppo stretto, che per questa ragione non riesce a scorrere sul glande fino a scoprirlo.

  • Cisti smegmatiche

    Le cisti smegmatiche sono piccole sacche di grasso sotto la pelle del prepuzio che si risolvono da sole.

  • Testicolo ritenuto: come si opera?

    L'intervento chirurgico di correzione del criptorchidismo (detto anche testicolo ritenuto) viene chiamato "orchidopessi".

  • Ernia della linea alba

    L'ernia della linea alba viene anche chiamata "epigastrica", perché si localizza al centro dell'addome.

  • A seguito di un incidente le hanno tolto la milza

    La milza è un organo importante che partecipa attivamente a difendere il nostro organismo dalle infezioni.

  • Reflusso vescico-ureterale

    E' stata operata da poco all'uretere per reflusso vescico-ureterale da un lato e la malattia è comparsa nell'altro rene.

  • Diverticolo di Meckel

    Il diverticolo di Meckel è presente all'incirca nell'1-3% degli individui, è molto più frequente nei maschi.

  • Ernia iatale

    Con il termine ernia iatale si intende lo spostamento di un organo dalla sua cavità naturale attraverso un'apertura anomala.

  • Ernia ombelicale

    L'ernia ombelicale è estremamente frequente e si presenta come una tumefazione dell'ombelico.

  • Intervento chirurgico per fimosi

    Per la fimosi vera e propria l'intervento chirurgico consiste nell'eseguire una "plastica" per allargare la parte ristretta.

  • Ingestione di un corpo estraneo

    Che cosa fare in caso di ingestione di un corpo estraneo? Ha mandato giù uno spillo di metallo.

  • Drenaggio trans-timpanico

    Il drenaggio trans-timpanico o timpanostomia è un intervento al timpano: viene posizionato un tubicino di ventilazione per rimuovere il catarro dall'orecchio.

  • Rischio nella tonsillectomia

    Che rischio si corre con l'intervento alle tonsille? L'operazione chirurgica viene sempre eseguita in anestesia generale.

  • Cisti del funicolo spermatico

    La cisti del funicolo è dovuta ad una incompleta chiusura del dotto peritoneo-vaginale. Solo quando diventa voluminosa va considerato l'intervento.

  • Idrocele

    L'idrocele consiste nell'ingrossamento di uno o di entrambi i testicoli. E' necessario l'intervento chirurgico.

  • Varicocele

    Il varicocele è una condizione collegata all'aumento di lunghezza e volume delle vene del testicolo.

  • Circoncisione

    Ci sono controindicazioni alla circoncisione?

  • Idrocele

    L'idrocele è l'accumulo di liquido nella sacca che circonda il testicolo. E' dovuto alla persistenza del dotto peritoneale e normalmente scompare entro l'anno.

  • Ileo da meconio

    L'ileo da meconio rappresenta la forma più precoce della fibrosi cistica o mucoviscidosi: compare infatti in circa il 10% dei neonati affetti dalla malattia.

  • Ha le emorroidi

    E' normale avere le emorroidi a tredici anni?

  • Cisti del collo

    Dalla nascita ha una cisti sul collo. E' necessario l'intervento chirurgico?

  • Sangue nelle feci

    Nel segnalare la presenza di sangue nelle feci occorre sempre descrivere se il sangue è di colore rosso vivo, se è mischiato alle feci o contiene muco.

  • Dilatazione del bacinetto renale

    La dilatazione del bacinetto renale rilevata durante la gravidanza, necessita di essere rivalutata dopo la nascita.

  • Megauretere ostruttivo

    L'urina non passa bene e l'uretere si dilata

  • Criptorchidismo

    Per criptorchidismo si intende la mancata discesa nello scroto di uno o di entrambi i testicoli.

  • Prolasso anale

    Il prolasso anale è spesso legato ad una stipsi abituale, che favorisce uno sforzo eccessivo delle strutture muscolari e mucose del retto.

  • Bisogna tirare indietro la pelle del pisellino?

    La cura del pisellino. Non va eseguita alcuna manovra traumatica per risolvere la fimosi del neonato perchè si risolve spontaneamente nel tempo.

  • Torsione del testicolo

    Ha sofferto quest'anno di una torsione del testicolo. L'intervento chirurgico è quasi sempre necessario.

  • Recurvatum penis

    Una deviazione congenita del pene detta anche malattia di La Peyronie.

  • Un rene ormai compromesso

    Un reflusso vescico-ureterale congenito ha portato ad un rene ormai compromesso. Togliere il rene o correggere il difetto? I consigli dell'urologo.

  • Occlusione intestinale alla nascita

    Neonato che non riesce a scaricarsi. I consigli del pediatra.

  • Stenosi del piloro

    Quando il piloro si stringe, il cibo non passa più dallo stomaco all'intestino. Si deve operare.

  • La peritonite

    La peritonite è l'infiammazione delle membrane peritoneali viscerali e parietali dell'addome.

  • Reflusso gastro-esofageo

    Per "reflusso gastro-esofageo (RGE)", si intende la risalita del contenuto acido dello stomaco in esofago.

  • Un testicolo che non scende

    L'intervento chirurgico viene condotto in tutti i centri di chirurgia pediatrica in regime di day-hospital.

  • Testicolo mobile nei bambini

    La pediatra mi ha detto che ha i testicoli mobili. Questa situazione si corregge spontaneamente alla pubertà e non necessita di alcuna terapia.

  • Ernia inguinale nei bambini

    Intervento per ernia inguinale nei bambini. Il rischio di strozzamento dell'ernia.

  • Appendicite acuta

    L'appendicite è l'infiammazione dell'appendice. Come riconoscere i sintomi classici. Quando è opportuna la visita dal chirurgo.

  • Ragadi anali

    La stipsi determina emissioni di feci dure, secche, di grosse dimensioni che provocano delle piccole ragadi anali.

  • Adenoidectomia e anestesia.

    La moderna anestesia prevede per gli interventi di adenoidectomia e/o tonsillectomia l'intubazione oro-tracheale e una narcosi con vena incannulata.

  • Dolori addominali

    Soffre di dolori addominali ricorrenti. Non ha niente di fisico, ma si tratta di un problema emotivo. I consigli dell'esperto per risolvere questa situazione.

  • Adenoidectomia: l'operazione per le adenoidi ingrossate

    Dopo una operazione per la adenoidi ingrossate (adenoidectomia), come starà il bambino e che rischi corre? I consigli del Pediatra.

  • Iniezioni di collagene per il reflusso

    Ci hanno proposto la correzione del reflusso delle vie urinarie con un'iniezione di collagene.

  • Intervento per ernia inguinale nel bambino

    L'ernia inguinale nel bambino regredisce da sola o è inevitabile l'intervento chirurgico.

  • Intervento per idrocele

    A mio figlio è stato diagnosticato un idrocele sinistro e hanno consigliato l'intervento chirurgico. Quali sono i tempi di degenza?

  • Vie urinarie dilatate

    Cosa comporta questa malformazione? Come si deve prevenire o curare?

  • Labbro leporino

    Il labbro leporino è una malformazione congenita con divisione del labbro superiore (labioschisi); si associa a mancata saldatura della mascella (palatoschisi).

  • Ernia inguinale

    L'ernia inguinale è la protrusione del contenuto di un compartimento corporeo attraverso la parete che di norma lo racchiude. Quali complicazioni può dare?

  • Sanguinamento rettale

    Le cause di sanguinamento rettale con sangue rosso vivo in un lattante possono essere diverse.

  • Megauretere e ipoplasia renale

    Gli è stata diagnosticata una ipoplasia al rene sinistro ed un megauretere destro senza reflusso. È davvero necessario asportare il rene che non funziona?

  • Il megacolon congenito

    Mio figlio è affetto da mega colon congenito. Di che cosa si tratta?

  • Intervento per lo strabismo

    Quanto tempo deve stare in ospedale dopo l'intervento di correzione dello strabismo?

  • Atresia biliare

    Una malformazione congenita del fegato. Essa comprende due tipi di situazioni: l'assenza o la marcata riduzione del numero dei dotti interlobulari .

CERCA NEL SITO con Google

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"