ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Le infezioni

Le malattie infettive non sono scomparse, conoscendole meglio potrai prevenirle e combatterle.

infezioni salute malattie infettive

Infezioni

Le malattie infettive non sono scomparse, conoscendole meglio potrai prevenirle e combatterle.

  • Perdite vaginali in età pediatrica

    Le perdite vaginali in età pediatrica sono attribuibili a flogosi, di varia entità, a carico della vulva e della vagina.

  • Vaccinazione contro l'influenza

    Generalmente l'influenza è una malattia lieve, ma se viene contratta da alcune categorie di bambini a rischio si possono avere più facilmente complicanze.

  • Gli ossiuri nel bambino

    L'infezione da ossiuri è molto contagiosa. Il più comune è senz’altro prurito intorno al retto.

  • Varicella nella mamma che allatta

    La mamma ha preso la varicella: quali rischi corre il neonato? Può servire allontanarlo dalla famiglia per evitargli la varicella? I consigli del Pediatra.

  • Asilo o baby-sitter?

    Asilo o baby-sitter: una scelta difficile per la mamma che lavora. I consigli della psicologa.

  • Diarrea da rotavirus: sintomi e dieta

    Quali sintomi presenta la diarrea da rotavirus nei bambini, come avviene il contagio, occore seguire una dieta particolare? I consigli del Pediatra.

  • Balanopostite

    La balanopostite è una infiammazione del glande (balano) e del prepuzio (poste).

  • Vaccinazione anti-Haemophilus

    La vaccinazione contro l'Haemophilus influenzae di tipo b va consigliata in tutti i bambini sotto i 5 anni di età.

  • Soffre di bronchiti ricorrenti

    Soffre di continue bronchiti con broncospasmo. E' una patologia tipica del bambino da 1 a 5 anni. Non sempre serve l'antibiotico.

  • La sindrome di Kawasaki

    La sindrome di Kawasaki è una patologia che colpisce prevalentemente i bambini d'età inferiore ai 4 anni.

  • Scarlattina: sintomi e cura

    I sintomi della scarlattina nei bambini sono febbre, arrossamento diffuso, faringotonsillite. E' una malattia esantematica causata dallo Streptococco.

  • Epatite C

    Il virus dell'epatite C si trasmette attraverso il sangue, ma non sono stati segnalati casi di contagio avvenuto per via alimentare.

  • Epatite A

    L'epatite A si trasmette per via oro-fecale. Quindi perché ci sia contagio, deve essere ingerito cibo o acqua contaminata da feci infette.

  • Controindicazioni vere e false alle vaccinazioni

    Quali sono le controindicazioni ad una vaccinazione, quali situazioni considerare e cosa chiedere al Pediatra prima di fare un vaccino.

  • La stanza del sale

    Nella stanza del sale si crea un ambiente nel quale vengono rilasciate delle microparticelle di cloruro di sodio che raggiungono le alte e basse vie aeree.

  • Vaccinazione contro il papillomavirus

    Il papillomavirus è un tipo di virus che causa infezioni genitali a trasmissione sessuale, dai condilomi al tumore del collo dell'utero.

  • Vaccinazione contro l'epatite A

    La vaccinazione contro l'epatite A può essere effettuato a partire dal docicesimo mese di vita.

  • Parotite in gravidanza

    Non esiste alcuna evidenza che la parotite contratta in gravidanza sia dannosa per il feto.

  • Vaccinazione contro il tifo

    La vaccinazione contro il tifo è indicata in particolari situazioni epidemiche.

  • Ha un verme nelle feci

    Mia figlia due mesi fa ha espulso con le feci un verme che è risultato essere un ascaride. L'infestazione da ascaridi non è così rara. La terapia da seguire.

  • Alleviare i sintomi dell'influenza

    In che modo alleviare i sintomi dell'influenza nell'attesa che la malattia si risolva.

  • Farmaci contro il virus dell'influenza

    Sono in commercio in Italia tre farmaci contro il virus dell'influenza.

  • Influenza e alimentazione

    I consigli del pediatra su come alimentarsi quando si ha l'influenza.

  • Toxoplasmosi in gravidanza: sintomi e cure

    La toxoplasmosi in gravidanza può manifestarsi senza sintomi. Le cure servono a ridurre il pericolo di infezione per il fato e il neonato.

  • Pericolo toxoplasmosi in gravidanza

    Quanto più è avanzata la gravidanza, tanto più facile è la trasmissione della malattia al feto.

  • Vaccinazione contro il rotavirus

    Nei casi gravi si può verificare una considerevole perdita di liquidi.

  • Asma e raffreddore

    Ogni volta che ha il raffreddore gli viene anche l'asma. Come fare per evitarla.

  • Quando non si fa il vaccino contro l'influenza

    Poche sono le situazioni in cui è meglio non fare la vaccinazione. I consigli del Pediatra.

  • Aspetti socioeconomici dell'influenza

    L'influenza può determinare tutta una serie di conseguenze pratiche di grande importanza e di rilevante impatto economico e sociale.

  • Disinfestare dalle pulci

    La puntura della pulce determina una lesione cutanea pruriginosa. I consigli per disinfestare la casa dalle pulci.

  • La salmonella

    Esistono tre tipi di salmonella. Sono malattie causate da batteri del genere Salmonella, che possono causare da una semplice gastroenterite al tifo.

  • Vaccinazione contro il tetano

    Il tetano è una malattia infettiva gravissima, che determina contrazioni muscolari in tutto il corpo. Non è contagioso.

  • La difterite

    La difterite è causata da un bacillo chiamato Corinebacterium diphteriae. La malattia è caratterizzata da sintomi locali.

  • Vaccinazione contro la pertosse

    La pertosse è particolarmente grave se contratta nel primo anno di vita, in quanto gli accessi di tosse causano delle vere e proprie crisi di soffocamento.

  • Perché non ha preso la varicella?

    La varicella è una malattia virale altamente contagiosa.

  • Sesta malattia nei bambini: sintomi e foto

    La sesta malattia è una malattia esantematica dei bambini, i cui sintomi sono la febbre seguita da una tipica eruzione al corpo.

  • Ghiandole linfatiche ingrossate

    Le ghiandole linfatiche sono strutture predisposte alla sorveglianza di eventuali infezioni. Solitamente non hanno bisogno di cura.

  • Acyclovir

    Si può usare per prevenire la varicella? Con buoni risultati la prevenzione della varicella nei fratellini sotto un anno di vita.

  • Tubercolosi in famiglia

    Un caso di tubercolosi in famiglia: i bambini devono fare il vaccino? I consigli del Pediatra.

  • Vaccinarsi contro la varicella prima di una gravidanza

    E' opportuno che le donne che non hanno avuto la varicella eseguano la vaccinazione prima di intraprendere la gravidanza.

  • Epatite C in gravidanza

    L'epatite C è provocata da un virus che è trasmesso attraverso il sangue o i rapporti sessuali, ma il contagio perinatale non è frequente.

  • Varicella in gravidanza

    Contrarre la varicella in gravidanza è una situazione rara, ma non rarissima: leggi i nostri consigli.

  • Febbre senza spiegazione

    Soffre di febbre senza spiegazione. Che cosa sospettare? Il consiglio dell'esperto.

  • Il complemento

    Il complemento è un sistema formato da proteine che fa parte dei complessi meccanismi immunologici che sono preposti alla difesa del nostro organismo.

  • Bronchite

    La bronchite è un'infiammazione dei bronchi che causa tosse con catarro e febbre.

  • Leishmaniosi

    E' possibile che la leishmaniosi si trasmetta tramite contatto col cane? Quali sono i sintomi sul bambino? I consigli del Pediatra.

  • Influenza

    L’influenza è una malattia infettiva acuta dovuta a un virus molto contagioso che interessa l’apparato respiratorio nelle cui cellule.

  • Aerosol in un bambino piccolo

    La terapia con l'aerosol può essere tranquillamente effettuata, utilizzando un apparecchio di buona qualità fin dai primi mesi di vita.

  • Al nido da piccoli

    I bambini al nido si rinforzano o semplicemente si ammalano più spesso? Il consiglio del Pediatra.

  • Vaccinazione contro l'Epatite B

    L'arma più efficace per prevenire l'infezione di epatite B è la vaccinazione. Come e quando si somministra il vaccino per l'Epatite B.

  • Quarta malattia

    Secondo la maggior parte degli studiosi la quarta malattia non è altro che una forma attenuata di scarlattina.

  • Granuloma ombelicale del neonato

    Le hanno diagnosticato un granuloma ombelicale. Le terapie da seguire e i tempi di guarigione.

  • Calazio

    Il calazio è un sassolino che si forma dentro la palpebra. La terapia consiste nella sua asportazione.

  • Otiti ricorrenti

    Le otiti sono infezioni acute dell'orecchio che possono essere ricorrenti nei bambini piccoli.

  • Sindrome di Duncan

    La sindrome di Duncan o sindrome linfoproliferativa legata al cromosoma X. E' una rara malattia congenita del sistema immunitario.

  • Otiti ricorrenti: prevenzione

    Se il bambino fa otiti ricorrenti, si possono applicare diversi metodi di prevenzione: antibiotici, togliere le adenoidi, mettere un drenaggio.

  • La dengue

    La dengue è una grave malattia infettiva tropicale, qualche volta mortale, causata da un virus che si trasmette da una persona all'altra attraverso zanzare.

  • Il vaccino anti-varicella

    Il vaccino contro il Virus della Varicella-Zoster (VZV) è costituito da virus vivo attenuato e protegge contro la varicella.

  • Adenoidi e tonsille

    Le tonsille e le adenoidi sono accumuli di tessuto linfatico, le prime situate in fondo alla gola le seconde nascoste nella parte posteriore della faringe.

  • Vaccinazione contro l'influenza

    Si può ammalare lo stesso nonostante abbia fatto la vaccinazione contro l'influenza?

  • Vaccinazioni: alcuni chiarimenti

    Alcuni chiarimenti riguardo al vaccino stagionale contro l'influenza.

  • Il vaccino contro il pneumococco

    Il vaccino contro il pneumococco è efficace anche in bambini al di sotto dei due anni, e può essere somministrato in concomitanza alle altre vaccinazioni.

  • La laringite

    La laringite è una malattia frequente causata da virus, determinata da una infiammazione della laringe e della parte alta della trachea.

  • Infezioni delle vie urinarie

    Soffre di infezioni delle vie urinarie. Cosa fare oltre l'esame delle urine?

  • La salmonella: le cause del contagio

    Tutti gli alimenti che causano il contagio da salmonella.

  • Pielonefrite

    La pielonefrite acuta è un'infiammazione del rene, di solito causata da un'infezione batterica.

  • Da quando va al nido soffre di infezioni ricorrenti

    È normalissimo che la bambina soffra di infezioni ricorrenti: vengono ritenuti normali anche nove episodi durante il primo anno di frequenza del nido.

  • Come funzionano i vaccini

    I vaccini generano anticorpi che permettono all'organismo di reagire.

  • Mononucleosi infettiva

    La mononucleosi infettiva è causata dal virus di Epstein-Barr (EBV) e si presenta con tonsille e linfonodi ingrossati.

  • Malattia di Kawasaki

    La Malattia di Kawasaki si manifesta con sintomi acuti a carico delle mucose, della cute e dei linfonodi.

  • Impetigine

    L'impetigine è una comune infezione della pelle, causata da germi quali lo Streptococco e lo Stafilococco.

  • Salmonella e asilo nido

    Un bambino affetto dalla salmonella non può frequentare il nido fino che non risultino tre coproculture negative.

  • Sepsi pneumococcica

    Quali conseguenze porta?

  • La pielonefrite

    Una importante infezione del rene.

  • Contagio epatite C

    Come ci si contagia dalla epatite C? Non sempre chi ne è affetto ha avuto rapporti con persone malate o con trasfusioni.

  • Otite e reflusso gastro-esofageo

    L'associazione tra otite media effusiva e reflusso gastro-esofageo è stata dimostrata.

  • Vaccino contro la varicella

    La varicella è una malattia molto comune: è consigliabile fare il vaccino?

  • La parotite

    La parotite è una malattia virale, trasmessa mediante le goccioline di saliva. Il periodo di incubazione della malattia è in genere compreso fra 14 e 21 giorni.

  • Tubercolosi

    Un caso di tubercolosi a scuola. Quali sono i rischi per i compagni di scuola?

  • Zecche

    Le zecche sono parassiti che possono causare un processo infiammatorio locale nella sede della puntura.

  • Un caso di tubercolosi a scuola

    Nel caso di tubercolosi a scuola è necessario un trattamento preventivo antitubercolare a tutti i compagni.

  • Infezione da Streptococco nel neonato

    L'infezione da streptococco beta-emolitico gruppo D può provocare infezioni neonatali molto gravi che solitamente compaiono nei nidi ospedalieri.

  • Quando ha il raffreddore le viene l'otite

    Il raffreddore può essere causa di otite per colpa dell'accumulo di muco nel naso.

  • Varicella in un neonato

    E' vero che grazie all'allattamento il neonato è protetto dai miei anticorpi contro la varicella? La risposta del pediatra.

  • Una febbre ricorrente

    Gli esami sono tutti negativi, ma io sono preoccupato.

  • Il vaccino anti-influenzale

    Ogni anno un vaccino nuovo, in base alle mutate caratteristiche del virus.

  • Linfonodo ingrossato

    Abbiamo riscontrato due versioni contrastanti per la cura di un linfonodo ingrossato. A chi dobbiamo credere?

  • Operato alle tonsille

    Dopo l'asportazione delle tonsille ci sarà un aumento delle infezioni delle basse vie respiratorie?

  • Farmaco antivirale in caso di varicella

    I farmaci antivirali hanno un'efficacia limitata nella terapia dell'infezione da varicella. Tra le armi più efficace della prevenzione c'è la vaccinazione.

  • Gastroenterite

    La gastroenterite è l'associazione di vomito e diarrea, con rischio di perdita di liquidi e sali. La cura consiste in una corretta idratazione del bambino.

  • Effetti collaterali del vaccino contro l'influenza

    Raramente si possono osservare effetti collaterali. Nella sede d’iniezione può verificarsi la comparsa di rossore, gonfiore e nelle 48 ore succesive.

  • Vaccino contro l'influenza

    Vaccinarsi è il modo migliore di prevenire e combattere l'influenza.

  • Evitare il contagio dell'influenza

    Azioni utili per ridurre la trasmissione dell'influenza.

  • Contagio dell'influenza

    Il contagio dell'influenza avviene attraverso le goccioline di saliva che ciascuno di noi emette e con il contatto con le mani contaminate.

  • Influenza

    Parte terza: alcune considerazioni sulla vaccinazione contro l'influenza.

  • Deficit di IgA

    Il deficit di IgA è certamente la forma più comune di immunodeficienza, al punto da poterla considerare quasi una variante della popolazione normale.

  • Bronchite asmatica

    La bronchite asmatica è un'infiammazione dei bronchi procurata o da infezione di carattere virale.

  • Herpes

    Herpes al labbro: il consiglio migliore è curarsi subito, appena si sente un leggero prurito.

  • Verme nelle feci

    Mia moglie ha trovato un verme nelle feci di mio figlio. Il medico consiglia di eseguire una coprocoltura per identificare il batterio.

  • Quinta malattia: sintomi e terapia nei bambini

    La quinta malattia è una malattia esantematica dei bambini; i sintomi sono arrossamento alle guance ed eruzione al corpo; il Parvovirus B19 non ha terapia.

  • Urinocoltura e infezione delle vie urinarie

    Urinocoltura: a cosa serve e come si esegue.

  • Influenza e vaccino antinfluenzale

    L'influenza è una malattia molto contagiosa: alcuni consigli sul vaccino antinfluenzale.

  • Strabismo e febbre

    Lo strabismo come conseguenza di episodi febbrili è solitamente dovuto ad una paralisi benigna del sesto nervo oculomotore o nervo abducente.

  • Aciclovir

    Mia figlia di due anni ha la varicella. Mi hanno consigliato una terapia, utilizzando aciclovir, per la sorellina.

  • Infezione da citomegalovirus

    Il citomegalovirus è un virus responsabile di un'infezione molto comune, spesso senza sintomi.

  • Congiuntivite virale

    Da cosa è provocata la congiuntivite virale? Le precauzioni per evitare il contagio.

  • A seguito di un incidente le hanno tolto la milza

    La milza è un organo importante che partecipa attivamente a difendere il nostro organismo dalle infezioni.

  • Naso chiuso nel neonato

    Per un neonato avere il naso chiuso rappresenta un problema importante perché può disturbare l'allattamento e il riposo notturno. Come migliorare i sintomi.

  • Ibuprofene (Nurofen, Moment): un farmaco per la febbre dei bambini

    L'Ibuprofene (Nurofen, Antalfebal, Fevralt, Moment) è un farmaco per la febbre dei bambini con azione anche antinfiammatoria e antidolorifica.

  • La categoria degli antileucotrieni Montelukast

    Esistono controindicazioni ad usare gli antileucotrieni Montelukast nei bambini piccoli? Il parere del Pediatra.

  • Varicella nei bambini

    La varicella nei bambini: come fare per alleviare i sintomi, il classico prurito e cosa fare in caso di febbre.

  • Morsi e graffi all'asilo

    E' possibile che morsi e graffi tra bambini all'asilo possano determinare anche l'insorgenza di infezioni cutanee più o profonde.

  • Il vaccino contro la meningite da meningococco C

    Questo vaccino agisce contro uno dei ceppi batterici responsabili della meningite, il meningococco C.

  • Problemi alle vie respiratorie

    Mia figlia di quattro anni appena compiuti, si ammala spesso e sempre con problemi alle vie respiratorie (alte e basse).

  • Vaccinazioni contro il meningococco

    Attualmente si dispone di due tipi di vaccino antimeningococcico. La vaccinazione viene consigliata ai bambini con condizione di salute a rischio.

  • Polmonite nei bambini

    La polmonite nei bambini: come distinguere se il focolaio di broncopolmonite è batterico o virale.

  • Sintomi di Toxoplasmosi

    Cosa succede se si viene contagiati dal Toxoplasma? I sintomi spesso partono da un ingrossamento dei linfonodi.

  • La nefrite

    La nefrite o glomerulonefrite è un'infiammazione che coinvolge tutto il rene. Può guarire nel giro di una settimana.

  • Ossiuri

    Gli ossiuri sono vermi piccoli, bianchi, molto mobili, filiformi con la coda puntuta.

  • Quali malattie può portare un gatto?

    Gatto e malattie: posso comprare un gatto? Ho una bambina piccola, ma ho paura delle malattie che il gatto le possa trasmettere.

  • Uovo crudo nello svezzamento e salmonella

    A quale età introdurre l'uovo crudo nello svezzamento di un neonato e come evitare il rischio di salmonella.

  • Infezioni ricorrenti e fiducia nel Pediatra

    Il mio bambino ha infezioni ricorrenti e la nostra fiducia nel Pediatra è in calo. Il parere dell'esperto.

  • Cortisone e rischio di morbillo

    Assume cortisone e il fratello ha il morbillo. Pochi giorni di cortisone non bastano a deprimere le difese e quindi non corre un rischio particolare.

  • Vaccinazione contro l'epatite B alla nascita

    La vaccinazione contro il virus dell'epatite B viene sempre eseguita alla nascita nei bambini nati da madre HbsAg positiva.

  • Chi deve vaccinarsi contro l'influenza?

    Ci sono categorie di persone per le quali la vaccinazione contro l'influenza è raccomandata e gratuita, in quanto particolarmente utile.

  • Profilassi e terapia per la varicella

    Non sempre è necessario sottoporre il bambino contagiato dalla varicella ad una profilassi.

  • La vaccinazione contro la varicella

    In corso di varicella si possono verificare diverse gravi complicazioni in bambini altrimenti sani.

  • Arresto della crescita

    Molte possono essere le cause dell'arresto della crescita in una bambina piccola.

  • Il raffreddore nel bambino piccolo

    Il neonato o il bambino piccolo soffrono particolarmente di raffreddore per via della ostruzione delle vie nasali.

  • I linfonodi ingrossati

    I linfonodi ingrossati possono essere un segno di mononucleosi infettiva, una malattia in cui il sistema linfatico.

  • Epidemia di varicella a scuola

    A scuola si ripetono casi di varicella, una vera epidemia. Cosa consiglia il Pediatra per prevenire il contagio. Esiste un vaccino per la varicella.

  • Infezione da Rotavirus

    I rotavirus prendono questo nome perché appaiono al microscopio a forma di ruota. La trasmissione avviene attraverso il contatto con persone infette.

  • Broncopolmonite

    Nella classe di mio figlio si è verificato un caso di broncopolmonite virale. La broncopolmonite indica un processo infiammatorio diffuso del polmone.

  • Animali in casa?

    Animali in casa, si o no? Non vi sono controindicazioni, a patto che si seguano delle norme igieniche rigorose.

  • Troppi antibiotici?

    L'uso dei comuni antibiotici ad ampio spettro di prima scelta anche prolungato o ripetuto frequentemente, normalmente non comporta problemi.

  • Reflusso vescicoureterale e cistiti

    Il reflusso vescico-ureterale consiste in un difetto di una "valvola" situata allo sbocco dell'uretere nella vescica.

  • Si può allattare con l'influenza?

    L'influenza non è una controindicazione all'allattamento. Si può ridurre il contagio mentre si allatta mettendo una mascherina.

  • Perché occorre vaccinare il proprio bambino

    La vaccinazione è tra le più importanti attività di promozione della salute ed è il mezzo più efficace per eliminare o contenere la diffusione di una malattia.

  • Citomegalovirus in gravidanza

    Il Citomegalovirus è un virus della famiglia degli Herpes. In gravidanza, il Citomegalovirus può causare parecchi problemi.

  • Febbre, dentini e sesta malattia

    Mio figlio di nove mesi ha la febbre da tre giorni. Gli hanno diagnosticato la "febbre da dentini" o la sesta malattia.

  • Vaccinazione contro la difterite

    IL vaccino antidifterico è contenuto nella fiala del vaccino esavalente. Questa vaccinazione viene fatta a 3, 5 ed 11 mesi.

  • Le brucia quando fa la pipì

    Nei bambini spesso le cistiti non sono accompagnate dai segni urinari come negli adulti.

  • Tre volte la scarlattina

    E' vero che la scarlattina si può rifare tante volte? Ecco la risposta dell'esperto.

  • I sintomi dell'influenza

    L'influenza si manifesta con febbre, brividi di freddo, mal di testa, dolori muscolari diffusi e marcata spossatezza.

  • Varicella in gravidanza

    La varicella in gravidanza può avere conseguenze diverse per il feto in base al periodo di gravidanza.

  • Il virus dell'influenza

    L'influenza è trasmessa da un gruppo di virus specifici, detti virus influenzali, classificati in tre diversi tipi (A, B, C).

  • Sieropositività

    Sieropositività genericamente significa avere incontrato un virus e avere sviluppato anticorpi.

  • Il vaccino contro la tubercolosi

    Il vaccino contro la tubercolosi è costituito dal batterio tubercolare, che viene reso incapace di provocare la vera malattia.

  • Come si fa il vaccino contro l'influenza

    Il vaccino contro l'influenza viene somministrato attraverso un'iniezione intramuscolare nella coscia o nel braccio.

  • Le più comuni malattie dell'infanzia

    Morbillo, Parotite, Pertosse, Rosolia, Quinta malattia, Scarlattina, Sesta malattia e Varicella.

  • Effetti della toxoplasmosi in gravidanza

    La toxoplasmosi in gravidanza può avere effetti anche gravi sul bambino e comporta il pericolo di complicazioni sul feto.

  • La mamma ha la varicella

    Se la mamma ha la varicella anche il neonato rischia di prenderla. Si consiglia di iniziare un trattamento con aciclovir.

  • Infezione da Chlamydia nel neonato

    Il neonato può infettarsi al momento della nascita durante il passaggio nel canale da parto.

  • Varicella del neonato: gli anticorpi della mamma possono prevenirla?

    Se il fratello maggiore contraesse la varicella, il neonato sarebbe a rischio di contagio.

  • Vaccinazione contro la poliomielite

    Esistono due tipi di vaccino contro la poliomielite, entrambi in grado di proteggere in modo efficace dalla malattia.

  • Vaccinazione contro la parotite

    La parotite (orecchioni) è una malattia infettiva che si manifesta con un gonfiore della guancia e con febbre alta.

  • Il vaccino contro l'encefalite da zecca

    La meningoencefalite da zecca è una malattia causata da un virus appartenente al genere Flavivirus. Il vaccino è in commercio in Italia.

  • Malattia di Lyme

    La malattia di Lyme è causata da una spirocheta, la Borrellia burgdorferi, che viene trasmessa da zecche appartenenti alla specie Ixodes.

  • Salmonella: i sintomi

    I sintomi della salmonella sono il vomito e le scariche diarroiche contenenti catarro. Spesso è presente anche la febbre.

  • Rotavirus

    Esistono in commercio due tipi di vaccino per prevenire l'infezione da rotavirus.

  • La raucedine: voce rauca o afona

    La raucedine con voce rauca o afona è segno di infiammazione della laringe e delle corde vocali.

  • Herpes e allattamento

    Sto allattando e ho l'Herpes: può essere pericoloso per il mio bambino? Non vorrei contagiarlo.

  • Epatite C

    Il contagio con l'epatite C avviene attraverso il contatto con sangue infetto: trasfusioni, siringhe, medicazioni, e il contagio sessuale.

  • Fegato e milza ingrossati

    Quando fegato e milza sono ingrossati si parla di epatosplenomegalia. Le cause di epatosplenomegalia sono le più varie.

  • La febbre nei bambini

    La febbre nei bambini. Da cosa è causata la febbre. Come si misura la temperatura corporea. Quali rischi comporta la febbre alta. Quanto è importante la durata.

  • Placche in gola e febbre alta nei bambini

    Placche in gola e febbre alta nei bambini sono i sintomi di una tonsillite da streptococco. Quando serve l'antibiotico come cura.

  • Stomatite aftosa

    La stomatite aftosa è una infezione ricorrente della bocca, costituita da vescichette dolorose (afte) sulla mucosa labiale, linguale o gengivale.

  • L'influenza

    L'influenza è una malattia infettiva acuta, caratterizzata da sintomi di tipo respiratorio e dal fatto di presentarsi con epidemie nella stagione invernale.

  • Dare spesso l'antibiotico

    Una mamma scrive di avere paura di avere usato troppo spesso l'antibiotico. Cosa consiglia il pediatra.

  • Epidemie di influenza

    L'influenza causa epidemie in inverno. Studiare l'impatto dell'influenza sulla popolazione aiuta a distinguere l'influenza dalle altre forme virali.

  • Quinta malattia e Parvovirus B19

    Il Parvovirus B19 è l'agente responsabile della quinta malattia. Si tratta di una malattia esantematica non comune.

  • Polmonite atipica

    La polmonite atipica o da Mycoplasma è causata da un microrganismo che è una via di mezzo tra un batterio ed un virus.

  • Vaccinazione contro la rosolia

    La vaccinazione contro la rosolia protegge "una vita futura". La rosolia contratta durante la gravidanza può provocare aborto spontaneo o gravi danni al feto.

  • Follicolite

    La follicolite è un'infezione cutanea, in genere sostenuta dallo stafilococco, comune nei bambini più grandi e negli adulti.

  • Il mughetto

    Cosa fare se compare il mughetto? La Candida è presente comunemente nel cavo orale, ma dopo una malattia o nel neonato può diventare mughetto.

  • Malattia da graffio di gatto

    La malattia da graffio di gatto è una infezione causata da un microbo (la Bartonella) trasmesso dalle unghie del felino.

  • Fuoco di Sant'Antonio

    Il "fuoco di Sant'Antonio" (o "Zoster", in termini più tecnici) altro non è che una manifestazione a distanza della varicella.

  • Orzaiolo

    Da che cosa è causato l'orzaiolo? Come si cura?

  • Lo stafilococco: sintomi nei bambini

    Lo stafilococco può dare sintomi nei bambini, oltre al mal di gola. Lo stafilococco aureus è il tipo principale.

  • Vaccinazione anti epatite B

    L'epatite B è una malattia infettiva e contagiosa causata da un virus che penetra nell'organismo attraverso il contatto diretto con malati o portatori sani.

  • Meningite e difetto dell'udito

    La meningite è una grave infezione che colpisce il sistema nervoso centrale e che può essere causata da molti germi diversi.

  • Morbillo

    Il morbillo, una delle malattie esantematiche, inizia con congiuntivite, raffreddore e tosse; dopo 3-4 giorni appare la tipica eruzione cutanea.

  • PFAPA

    PFAPA è l'acronimo di Febbre Periodica con Faringite Aftosa e Adenopatia cervicale.

  • Come curare e prevenire i pidocchi

    Come comportarsi quando si prendono i pidocchi.

  • Malattia di Gianotti-Crosti

    La malattia di Gianotti-Crosti è un'affezione del tutto benigna che si risolve spontaneamente.

  • L'influenza

    L'influenza è una infezione acuta causata da ceppi di "orthomyxovirus" con tre tipi principali di antigeni. I virus influenzali A e B sono i più importanti.

  • Tosse secca

    Talvolta dietro una tosse secca continua, fastidiosa e soprattutto notturna, può esserci una crisi d'asma.

  • Salmonella nei bambini

    La salmonella nei bambini rimane più a lungo nelle feci, ma non vuol dire che la malattia duri di più. Utile ripetere la coprocoltura.

  • Epatite A: indicazioni sulla vaccinazione

    L'epatite A: tutte le informazioni sulla vaccinazione.

  • Esami per scarlattina nei bambini

    Dopo aver avuto la scarlattina le hanno fatto fare alcuni esami del sangue. Sono necessari?

  • Vaccinazione contro il morbillo

    Nei bambini più piccoli, può avere delle complicazioni importanti.

  • Cistografia

    Le è stata prescritta una cistografia a seguito di una infezioni delle vie urinarie. È indispensabile un ulteriore trattamento antibiotico profilattico?

  • Vaccinazione contro la varicella

    Un bambino può presentare da 300 a 500 lesioni della pelle durante l’infezione.

  • Anticipare il vaccino contro il morbillo?

    In corso di epidemia si può anticipare il vaccino contro il morbillo?

  • Tas elevato

    A mia figlia di 14 anni il TASL è in continuo aumento. Da che cosa può essere provocato?

  • Urinocoltura positiva

    In un lattante di cinque mesi è molto importante sapere come sono state raccolte le urine perché è frequente la presenza di una batteriuria da raccolta.

  • Herpangina

    L'Herpangina o faringite vescicolare è una infezione virale provocata da Virus Coxackie per lo più del tipo A.

  • Si può fare due volte la varicella?

    Ha già avuto la varicella ed gli hanno prescritto l'Acyclovir. E' immune o potrà essere contagiato una seconda volta?

  • Virus Respiratorio Sinciziale

    Da circa due anni abbiamo anche in Italia la possibilità di utilizzare gli anticorpi monoclonali contro il Virus Respiratorio Sinciziale (VRS).

  • Perdite vaginali

    Quali possono essere le cause delle perdite vaginali in una bambina di cinque anni? I consigli del pediatra.

  • Linfoadenite acuta

    Per linfoadenite si intende l'infiammazione (dovuta ad un virus o ad un batterio) di una delle moltissime ghiandole linfatiche presenti nel nostro corpo.

  • Bronchiolite

    La bronchiolite è una malattia respiratoria molto impegnativa, tipica dei primi due anni di vita, causata dal virus respiratorio sinciziale.

  • Immunomodulanti

    Cosa sono i farmaci immunomodulanti, a cosa servono e quando vengono impiegati? Ecco alcune informazioni utili.

  • Infezioni delle vie urinarie ricorrenti

    Come è possibile che la mia bambina di 13 mesi soffra ogni mese di infezioni delle vie urinarie? Il parere del Pediatra.

  • Prevenire il contagio della varicella

    Non esiste portatore sano di varicella: il contagio avviene per contatto diretto con le lesioni o per via aerea, anche due giorni prima dell'esantema.

  • Adenovirus

    Oltre il 60% dei bambini in età scolare possiede anticorpi contro i sierotipi respiratori più frequenti di Adenovirus.

  • Puntura accidentale con una siringa abbandonata

    Mio figlio di sei anni ha giocato con l'ago di una siringa usata. Vorrei informazioni sul contagio da siringhe infette.

  • Vaccino contro l'influenza per via nasale

    Un nuovo modo di vaccinare contro l'influenza con uno spray nasale.

  • Infezioni ricorrenti delle prime vie aeree

    Mia figlia si ammala continuamente di infezioni ricorrenti delle prime vie aeree: ha sempre tosse e catarro. Le cause e la terapia da seguire.

  • La tosse

    Non presenta alcun sintomo di raffreddore, ma quando dorme, fa due e tre colpi di tosse. Quale può essere la causa?

  • Il raffreddore nei bambini

    Il "raffreddore comune" è una malattia infettiva acuta, molto frequente nei bambini, causata prevalentemente dai Rinovirus.

  • Vaccino contro l'haemophilus influenzae

    L'Haemophilus influenzae è un batterio, che non deve essere confuso con i virus dell'influenza, che può causare malattie molto gravi.

  • Vaccinazione contro lo pneumococco

    Attualmente esistono due tipi di vaccini contro lo pneumococco. Il vaccino si somministra per via intramuscolare.

  • Gli ossiuri

    Gli ossiuri sono il tipo più comune di vermi che infestano i bambini; il loro sintomo tipico è il prurito anale.

  • Terapia dell'influenza

    Più che curare l'influenza, si alleviano i sintomi.

  • Virus respiratorio sinciziale

    La causa più importante di bronchiolite.

  • Le complicazioni dell'influenza

    Complicazioni dell'influenza: anziani e bambini sotto i 2 anni sono i più esposti.

  • Prevenzione delle infezioni delle vie aeree nel bambino

    Da quando l'ho inserito all'asilo nido, il mio bambino si ammala spesso. Come posso prevenire le infezioni delle vie aeree?

  • L'antibiotico non ha funzionato

    L'antibiotico non ha funzionato. Quali sono le possibili spiegazioni?

  • Quali sono le cause della cistite?

    Mia figlia è risultata positiva al batterio "escherichia coli" nelle urine. Quali sono le cause della cistite?

  • Epatite C

    I nonni di mio figlio sono affetti da epatite C. Sono preoccupata per la possibile trasmissione perchè trascorreremo un mese di vacanza nella loro casa.

  • Tonsilliti

    In tre mesi ha già avuto quattro tonsilliti. È consigliabile l'intervento chirurgico? La prevenzione consiste nel somministrare antibiotici di copertura.

  • Arrossamenti ai genitali nelle bambine

    L'irritazione vulvovaginale rappresenta il problema ginecologico più comune dell'infanzia e dell'adolescenza.

  • TAS elevato nel sangue

    Il TAS rappresenta la produzione di anticorpi in risposta ad una infezione da Streptococco. Da solo, non è segno di malattia reumatica in corso.

  • Tosse secca notturna

    La tosse secca notturna può essere un segno di asma o di sinusite.

  • Stomatite virale da Herpes

    La stomatite virale da Herpes riempie la bocca di vescichette dolorose. E' un'infezione comune fra i bambini che frequentano le scuole materne.

  • Giardia

    La giardiasi è un'infezione intestinale provocata da un protozoo chiamato Giardia Lamblia.

  • Atassia cerebellare dopo varicella

    Sebbene raramente, la varicella può complicarsi a livello neurologico con meningoencefalite o atassia cerebellare.

  • Leucociti nelle urine

    I leucociti nelle urine significano quasi sempre infezione delle vie urinarie o genitale.

  • Patereccio o "giradito"

    L'evenienza più frequente è quella di una infezione batterica o mista, batteri e Candida albicans.

  • Infezione da streptococco durante il parto

    L'infezione da streptococco beta emolitico di gruppo B è una causa importante di malattia neonatale di tipo batterico.

  • Perché vaccinare sin dai primi mesi di vita?

    Perché le vaccinazioni devono cominciare in così tenera età e non più avanti? La risposta del pediatra.

  • Infezione da Proteus

    Il Proteus può causare sia infezioni disseminate nel neonato (sepsi) che infezioni delle vie urinarie nel bambino più grande.

  • Parotite o orecchioni

    I sintomi di parotite (orecchioni) nei bambini sono febbre, malessere generale e scarso appetito, e soprattutto un doloroso ingrossamento sotto le orecchie.

  • Può allattare una portatrice sana di epatite B?

    L'allattamento al seno non è controindicato se la mamma è una portatrice sano di epatite B.

  • Malattia mani piedi bocca

    La malattia mani piedi bocca è una malattia infettiva esantematica del neonato e dei bambini piccoli dell'asilo. Sintomi principali sono puntini a mani e piedi.

  • In aumento i casi di meningite?

    In commercio esiste un nuovo tipo di vaccino coniugato contro il sierogruppo C del Meningococco che è altamente immunogeno e efficace.

  • Vaccinazione anti poliomielite

    Non vi sono farmaci in grado di curare questa malattia.

  • Mio figlio è stato morso da un cane

    La rabbia è una malattia acuta del sistema nervoso centrale causata da un virus che si trasmette all'uomo da animali.

  • Febbre mediterranea familiare

    La febbre mediterranea familiare è una malattia ereditaria tipica di certe popolazioni del Medio Oriente.

  • Vaccinazione anti morbillo, parotite e rosolia

    La vaccinazione anti morbillo parotite e rosolia è consigliabile perchè a volte queste malattie posso presentare complicanze.

  • Varicella nei bambini: sintomi e cura

    La varicella è una delle malattie esantematiche ed è causata dal virus Varicella-Zoster. Come si riconosce, i sintomi e come si cura.

  • Il miele

    Si può dare il miele nei primi 12 mesi di vita del bambino?

  • Viaggi all'estero con bambini: i rischi infettivi

    Cose da sapere prima di partire e precauzioni da prendere contro i rischi infettivi per un viaggio sicuro con i bambini.

CERCA NEL SITO con Google

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"